Logo of University of Ferrara

Ingegneria Elettronica per l'ICT

University of Ferrara
Italy, Ferrara
Dipartimento di Ingegneria Italy, Via Saragat, 1 - 44122 Ferrara (Italy)
Tuition fee

ENG
The annual fee in Ferrara ranges from € 156,00 to € 1.914,00 for the first year (€ 2.514,00 from the second year). Tuition fees are calculated on your family income and on credits obtained.
Read more…

ITA
La quota annuale di contribuzione a Ferrara è compresa tra € 156,00 e € 1.914,00 per il primo anno di corso (€ 2.514,00 dal secondo anno). Le rate sono calcolate in base al reddito familiare e ai crediti ottenuti.
Maggiori informazioni…

More information

corsi.unife.it/lm-ing-tlcele 

Overview

Panoramica
Il Corso è ad accesso libero: non è previsto un test di ammissione ma la verifica del possesso dei requisiti curriculari e di adeguatezza della preparazione.
Il percorso formativo della Laurea Magistrale in Ingegneria elettronica per l’ICT fornisce conoscenze e competenze tecnologiche altamente qualificanti e ampiamente richieste dal mondo del lavoro nell’area ICT (Information and Communication Technology): per il settore dell’ingegneria elettronica con insegnamenti relativi a strumentazione e misure elettroniche, progetto di sistemi digitali integrati, elettronica industriale, elettronica per le telecomunicazioni, compatibilità elettromagnetica, architetture embedded, dispositivi ottici ed elettronici; per il settore dell’ingegneria delle telecomunicazioni con insegnamenti relativi a sistemi di comunicazione digitali, comunicazioni multimediali, sicurezza e progettazione Internet, sistemi e reti wireless. A queste si aggiungono conoscenze di natura economica e matematica per l’ingegneria, che includono gli elementi di ricerca operativa e di crittografia.

Programme structure

Struttura del programma
Percorso didattico ed ulteriori informazioni, sono consultabili al seguente link

Career opportunities

Sbocchi professionali
laureati magistrali acquisiscono un’elevata professionalità e una solida preparazione culturale sulle metodologie e gli strumenti per lo sviluppo di sistemi e di applicazioni delle aree principali dell’Ingegneria Elettronica (analogica e digitale) e delle Telecomunicazioni (trasmissione su rete wireless, ottica o spazio), ottenute anche attraverso attività didattiche di tipo laboratoriale o progettuale.
Gli studenti hanno la possibilità di sviluppare progetti di tirocinio e tesi all’interno del Dipartimento o presso aziende e enti di ricerca italiani ed esteri con cui il Dipartimento collabora (ad esempio, MIT di Boston e le Università di Aalborg in Danimarca, Goteborg in Svezia, Tallin in Estonia, Purdue in Indiana, US) e di inserirsi con successo nelle aree lavorative di ricerca e sviluppo delle aziende italiane ed estere. Il colloquio fra docenti e studenti è facile e diretto, grazie al numero ottimale di studenti iscritti, in rapporto alle risorse di spazi, personale e laboratori.
I laureati magistrali in Ingegneria Elettronica per l’ICT trovano immediata collocazione nel mondo lavorativo (con una percentuale di occupazione prossima al 100% ad un anno dal titolo). I laureati valutano molto utile ed efficace questa laurea per il loro lavoro e dichiarano un uso elevato delle competenze acquisite.