Logo of University of Ferrara

Ingegneria Informatica e dell’Automazione

University of Ferrara
Italy, Ferrara
Dipartimento di Ingegneria Italy, Via Saragat, 1 - 44122 Ferrara (Italy)
Tuition fee

ENG
The annual fee in Ferrara ranges from € 156,00 to € 1.914,00 for the first year (€ 2.514,00 from the second year). Tuition fees are calculated on your family income and on credits obtained.
Read more…

ITA
La quota annuale di contribuzione a Ferrara è compresa tra € 156,00 e € 1.914,00 per il primo anno di corso (€ 2.514,00 dal secondo anno). Le rate sono calcolate in base al reddito familiare e ai crediti ottenuti.
Maggiori informazioni…

More information

corsi.unife.it/lm-ing-infoauto 

Overview

Panoramica
Il Corso è ad accesso libero: non è previsto un test di ammissione ma la verifica del possesso dei requisiti curriculari e di adeguatezza della preparazione da parte di una apposita Commissione per l’accesso alle lauree magistrali nominata dal Consiglio di Corso di studio.
Il Corso di studio fornisce conoscenze e competenze tecnologiche altamente specialistiche e ampiamente richieste dal mondo del lavoro nell’area ICT (Information and Communication Technology) per il settore dell’Ingegneria Informatica con insegnamenti relativi a tecniche di intelligenza artificiale, sistemi distribuiti e concorrenti, sistemi di elaborazione, sistemi informativi, progetto di sistemi web, tecnologie della sicurezza in Internet, progetto di sistemi digitali; per il settore dell’Ingegneria dell’Automazione con insegnamenti relativi a tecniche di controllo avanzato e diagnosi, controllo digitale, automazione industriale, meccanica degli azionamenti e meccanica dei robot. A queste si aggiungono infine conoscenze di natura economica e matematica per l’ingegneria, che includono elementi di ricerca operativa e di crittografia.

Programme structure

Struttura del programma
Percorso didattico ed ulteriori informazioni, sono consultabili al seguente link

Career opportunities

Sbocchi professionali
Nelle attività del corso di studio è previsto l’uso di laboratori e il coinvolgimento dello studente nello sviluppo, anche in gruppo, di progetti applicativi che consente di acquisire competenze sulla gestione e sullo sviluppo di progetti, fondamentali per l’inserimento nel mondo lavorativo.
È possibile svolgere attività di tirocinio e tesi su progetti di ricerca, all’interno del Dipartimento o presso enti di ricerca italiani e esteri (ad esempio, IHMC, Florida, USA) o presso le numerose aziende con cui il Dipartimento collabora. È attivo inoltre un percorso di Doppio titolo con l’University of West Florida (USA). Al momento del conseguimento della laurea magistrale una buona parte di laureandi ha già un accordo lavorativo con aziende o enti di ricerca (italiani ed esteri), nella maggior parte dei casi come proseguimento dell’attività di tesi. Il colloquio fra docenti e studenti è facile e diretto, grazie al numero ottimale di studenti iscritti, in rapporto alle risorse di spazi, personale e laboratori.
Chi si laurea in Ingegneria informatica e dell’automazione trova collocazione immediata nel mondo lavorativo (con una percentuale di occupazione prossima al 100% ad un anno dal titolo). I laureati valutano molto utile ed efficace per il loro lavoro il titolo ottenuto e dichiarano un uso elevato delle competenze acquisite.